sabato 11 dicembre 2010

Che sia l'Eden


GRUPPO: "SUBSONICA" - SINGOLO: "EDEN" (2010)

"L'ultimo" è raffinato: il primo ascolto e non solo risultano ossessivamente odiosi all'udito.
Il timore è quello di non avere davanti una Nuova Ossessione che possa navigare nelle menti di coloro che di Subsonica vivono musicalmente da una vita.
E invece è proprio da questo preziosismo musicale, che richiede -con caparbia ed orgoglio- attenzione,  che si evidenzia il tratto peculiare di questa canzone.
Da loro ci si può aspettare come avviene in questo singolo la dolcezza apparente ed iniziale persuasa dalla dura e spigolosa musica, dalla difficile ritmica.
E così mentre le parole scorrono e gli accordi fatti di invasioni e disfunzioni musicali di qualsiasi tipo si fanno sentire, accompagnando la voce in una serie di emozioni "ad libitum", chi ascolta deve necessariamente equipaggiarsi di un Microchip Emozionale per resistere al tessuto di una canzone che funziona dannatamente.
Funziona sul piano qualitativo. Non è veicolo di commercio. Chi punta alla qualità dei tempi che furono ne sarà fiero.

La domanda finale è inopinabilmente una sola: "che cosa hai descritto?"
La risposta è "Eden", l'ultimo singolo dei Subsonica, anticipazione del nuovo album e del Tour 2011.

Il rischio con un singolo del genere?
Un nuovo album dei tempi migliori. La qualità a discapito della quantità. Il meglio
.


Alessandro Tedesco

1 commento:

  1. Il primo ascolto di "Eden" non mi ha convinto molto, a maggior ragione considerando che è un singolo e per di più il pezzo del nuovo album che i Subsonica preferiscono. Se gli altri pezzi sono in linea con questa, allora non sono riusciti a bissare Microchip Emozionale. Ancora una volta.

    RispondiElimina